Indietro

​Il cammino delle toscane nel campionato di A 2016

Giovanni Martusciello e Paulo Sousa. Due tecnici e due modi speculari di guardare al calcio e di intendere una squadra sotto il profilo tattico.

TOSCANA — Per il tecnico portoghese, alla guida della Fiorentina, questa stagione sarà il banco di prove definitivo per misurare le reali capacità dell’ex calciatore portoghese che come tecnico finora ha dimostrato di avere molte risorse e qualità, specialmente sotto il profilo del gioco e del divertimento che questa Fiorentina è capace di creare. Una squadra sicuramente forte, che già nella passata stagione ci aveva convinto dimostrandosi un collettivo coeso e determinato, grazie ad alcune individualità che non mancano, ma caratterizzato maggiormente da un gioco votato al collettivo e all’unità. Riconfermato dai Della Valle, e con pieno mandato, Sousa dovrà dimostrare, fin in fondo quello che questa Fiorentina è capace di ottenere. Certo, quel quinto posto, nel corso della passata stagione, conclusa a 64 punti dietro Inter e Roma, non rende giustizia, in termini di numeri a quello che la squadra viola ci aveva mostrato nella scorsa stagione. Una Fiorentina che parte in maniera determinata per fare bene lungo questa stagione, sia in Europa che in campionato. Partenza con il botto e con un doppio sussulto per gli uomini di Paulo Sousa, che nella prima giornata dovranno affrontare a Torino la Juventus, mentre già alla quarta si ritroveranno contro la Roma in trasferta a Firenze. Un avvio di campionato in salita, quindi per la Fiorentina, che durante il tredicesimo turno giocherà il derby regionale con l’Empoli di Martusciello, sempre in trasferta a Empoli.

Campionato del tutto differente, quello dell’Empoli, che però è giusto dire, parte con convinzione dopo la bella prova della passata stagione. Il decimo posto con 46 punti a pari merito del Genoa e davanti a Torino, Atalanta, Bologna e Samp. Un risultato non certo sorprendente per il gruppo toscano, che in diversi frangenti ha dimostrato di avere testa, cuore e gambe per poter fare bene in campionato. Si riparte da qui, e con qualche colpo di mercato sia in partenza che in arrivo per gli uomini di Martusciello. Sampdoria, Udinese, Crotone, Torino e Inter, sono i primi impegni di campionato, che forse rispetto alla Fiorentina, avrà per la squadra toscana un avvio leggermente più agevole e sulla carta a portata. Sarà infatti durante la quinta giornata che la squadra empolese dovrà affrontare l’Inter, che seppur in trasferta è sempre un avversario temibile e da non sottovalutare, per via dell’organico e della disposizione tattica. A rendere questo campionato di A ancora più interessante e degno di essere seguito per gli appassionati di calcio, William Hill offre scommesse calcio sulle partite lungo tutta la stagione, con quote, statistiche e informazioni in diretta e in aggiornamento live h24, per tutte le squadre, Empoli, Inter e Fiorentina incluse. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it