Indietro

I primi funerali delle vittime del nubifragio

Si svolgeranno mercoledì in forma privata nel Duomo di Livorno le esequie dei quattro membri della famiglia Ramacciotti uccisi dall'alluvione

LIVORNO — Le esequie erano in programma per oggi, poi la cerimonia è stata rinviata a domani, mercoledì 13 settembre. Si svolgeranno comunque in forma strettamente privata nel Duomo di Livorno i funerali dei quattro membri della stessa famiglia che hanno perso la vita nella notte fra sabato e domenica: Simone Ramacciotti, 37 anni, il padre Roberto, 65 anni, la moglie Glenda Garzelli, 35, il figlio maggiore Filippo, appena quattro. I familiari hanno chiesto che telecamere e fotografi restino rigorosamente al di fuori della cattedrale, per tutelare il profondo dolore delle due sopravvissute: la madre di Simone e moglie di Roberto, Paola, e la nipotina Camilla, tre anni.

Anche i corpi di Roberto Vetusti, 74 anni, e Raimondo Frattali, 70, sono stati restituiti alle famiglie e le cerimonie funebri dovrebbero svolgersi domattina, anche in questo in forma privata in luoghi che non sono stati resi noti.

Devono invece essere sottoposti all'esame esterno del medico legale i corpi delle ultime due vittime, Martina Bechini, 34 anni, e Giampaolo Tampucci, 67, ritrovati nel fango dopo molte ore di ricerche (vedi articoli collegati).

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it