Indietro

​L'assiolo salvato dalle fiamme torna a volare

Una coppia di turisti aveva salvato l'animale durante l'incendio alla pineta di Principina, ora l'animale diventa il simbolo della rinascita

GROSSETO — Il giovane assiolo che due villeggianti di Principina avevano raccolto e salvato durante l’incendio che ha distrutto il vivaio di Principina tornerà libero il primo di settembre alle ore 15 nello stesso luogo dove era stato ritrovato.

La sua libertà sarà un simbolo e un auspicio per la rinascita della pineta danneggiata dalle fiamme e la ripresa delle attività commerciali del vivaio.

L'animale, salvato dalle fiamme, è stato affidato alle cure di Progetto migratoria, associazione specializzata che lo ha ricoverato nella Corte degli assioli gestita nei pressi di Montiano in località Cupi. Ora Washington è pronto per affrontare la lunga migrazione invernale verso il centro Africa.

Alla liberazione ci sarà anche il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna, i rappresentanti dell'Ufficio territoriale caccia e pesca della Regione Toscana, i rappresentanti della onlus Sos animali, i proprietari del vivaio Principina e i volontari del Progetto Migratoria.

Si ricorda che il numero di Grosseto per segnalare fauna selvatica in difficoltà o coinvolta in incidenti stradali è il 337 1189339.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it