Indietro

Lui morto, lei ferita, ipotesi omicidio-suicidio

carabinieri

L'uomo e la donna sono marito e moglie e sono stati ritrovati nella loro abitazione in una zona industriale lungo la via Aurelia

GROSSETO — Tragedia di sangue in un’abitazione situata in prossimità della zona artigianale di Poggetti Nuovi, sulla via Aurelia: un uomo di 64 anni è stato trovato morto mentre la moglie è stata ritrovata ferita gravemente.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri insieme al magistrato di turno della procura di Grosseto.

L’ipotesi al momento al vaglio, da quanto emerge, sarebbe l’omicidio-suicidio. I fatti sarebbero avvenuti nella notte.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo trovato senza vita è un ex agente della polizia municipale in pensione da due anni che, per cause ancora da accertare, avrebbe sparato alla moglie e poi avrebbe rivolto l'arma contro di sè. L'edificio in cui si è consumato il dramma è isolato ma dalle prime indagini risulta che la coppia, ieri sera, avesse avuto un litigio. Marito e moglie sono grossetani e hanno due figli.

La donna è stata trasferita in elicottero all’ospedale delle Scotte di Siena.

(notizia in aggiornamento)

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it