Indietro

Gino Bartali cittadino di Israele

Il presidente del mausoleo della Shoah di Gerusalemme ha consegnato alla nipote del campione la cittadinanza onoraria postuma conferita al nonno

GERUSALEMME — Il grande Gino Bartali è cittadino onorario di Israele per l'impegno profuso nel salvare la vita a moltissime persone ebree durante la persecuzione nazifascista. L'onorificienza è stata consegnata oggi alla nipote del campione, Gioia, da Avner Shalev, presidente di Yad Vashem, il mausoleo dell'Olocausto di Gerusalemme. La cerimonia si è svolta a due giorni dalla partenza dal Giro d'Italia proprio da Gerusalemme.

"Il popolo e lo Stato di Israele ricorderanno per sempre Gino Bartali, campione di sport e campione di vita - ha detto Avner Shalev - Bartali non ha rinunciato a fare del mondo un posto migliore. Un uomo eccezionale che ha saputo andare contro una maggioranza che non lo ha sostenuto".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it