Indietro

Gli elettrodomestici lanciati dalla finestra

Violenta reazione al culmine di una lite esplosa in casa. L’uomo, ai domiciliari, è poi evaso strappandosi il braccialetto elettronico

PRATO — La polizia è dovuta intervenire nella casa di via Puccini in un primo momento per la segnalazione del lancio dei piccoli elettrodomestici dalla finestra. Tutto finito nel cortile condominiale a rischio e pericolo di chi si trovava sotto. 

Protagonista della vicenda, un 27enne cinese, pregiudicato e ai domiciliari. Il suo connazionale che si trovava con lui ha spiegato che la sua reazione era dovuta a motivi personali. Riportata la situazione alla calma, gli agenti se ne sono andati.

Salvo, però, dover tornare di nuovo poche ore dopo per recuperare il giovane che stavolta era sceso in strada strappandosi il braccialetto elettronico. A quel punto per lui è scattato l’arresto e il resto della serata lo ha trascorso in questura.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it