Indietro

Gli studenti sentinelle della legalità

In Palazzo Vecchio 600 ragazzi a confronto sul progetto della Fondazione Caponnetto. Ideati anche due spot per la Regione Toscana

FIRENZE — La voce dei ragazzi contro le discriminazioni, le dipendenze e l'illegalità. Le loro idee contro le mafie, la criminalità e ogni forma di malavita. Si chiama "Giovani sentinelle della legalità" ed è il progetto ideato dalla Fondazione Antonino Caponnetto con cui gli studenti delle scuole superiori sono diventati protagonisti attivi e testimonial in prima persona delle buone regole di cittadinanza.

Seicento i ragazzi che si sono riuniti in Palazzo Vecchio provenienti dalla Toscana, dal Veneto e dalla Sicilia ma diecimila quelli che, nella sola nostra regione, hanno già preso parte al progetto nel corso degli ultimi 5 anni.

Tra le tante esperienze illustrate, anche la realizzazione di due spot per la Regione Toscana sul tema del bullismo e dell'omofobia ideati da parte dei ragazzi del Liceo Artistico Piero della Francesca di Arezzo e firmati dal regista Stefano Silvestri.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it