Indietro

Ispezione di Anas sul viadotto di Sassalbo

Il viadotto sulla SS63, nel comune di Fivizzano, sarà ispezionato dai tecnici di Anas. Presenti ammaloramenti e un disallineamento

FIVIZZANO — Dopo le richieste dei cittadini Anas controllerà il viadotto di Sassalbo. Nel provvedimento di Anas si legge “l’opera d'arte in oggetto è già da  tempo sottoposta ad un continuo monitoraggio da parte del personale ANAS. Da questi controlli è risultata la presenza di un disallineamento  oltre ad altri ammaloramenti superficiali"

"I difetti riscontrati - continua Anas -, allo stato attuale, nel loro complesso non compromettono la funzionalità statica dell'opera in oggetto ed al momento la stessa non presenta un livello di criticità tale da giustificare provvedimenti emergenziali". "Come pure riscontrato nei mesi  scorsi, durante alcuni sopralluoghi effettuati in contraddittorio con l'amministrazione Comunale di Fivizzano".

"Sul Viadotto Sassalbo, risulta comunque già programmata una più approfondita ispezione da parte di una ditta specializzata
appositamente incaricata, al fine di verificare il complessivo stato di salute dei suoi singoli elementi costruttivi, funzionalmente a  consentire una prossima e più mirata progettazione esecutiva degli interventi di ripristino conservativo".

"L’Area Compartimentale Toscana ha infatti proceduto in data 10/05/2019 alla consegna di un incarico di servizi di verifica degli elementi
strutturali e delle caratteristiche qualitative di n° 15 opere d’arte, tra cui inclusa quella in oggetto, attraverso ispezione di dettaglio e
di rilievo specialistico così come previsto da apposito contratto di Accordo Quadro. Secondo il crono programma presentato l’opera in oggetto verrà ispezionata in tutte le sue parti dall’11 luglio 2019 al 19 luglio 2019”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it