Indietro

"Puntoeacapo", Cioni torna in campo per Firenze

Graziano Cioni

L'ex senatore prenderà parte alle amministrative 2019 con una lista civica lanciata insieme al presidente della Fondazione Turati Nicola Cariglia

FIRENZE — Elezioni amministrative 2019: a Firenze la campagna elettorale per le comunali del prossimo anno è già iniziata e fra i protagonisti in campo c'è Graziano Cioni, ex senatore, ex assessore a Palazzo Vecchio, padre storico della Ztl fiorentina e oggi fortemente impegnato per la Fondazione Turati. Ed è proprio insieme al presidente della Fondazione, Nicola Cariglia, ex direttore della sede Rai di Firenze e anche lui con un sostanzioso passato da amministratore comunale alle spalle, che Cioni ha lanciato la lista civica Puntoeacapo.

I sostenitori della lista hanno già cominciato a elaborare il programma da sottoporre agli elettori, organizzandosi in sei gruppi di lavoro su altrettanti punti cruciali per Firenze e cercando la massima partecipazione fra gli oltre cinquemila componenti del gruppo, esperti e cittadini desiderosi di dare il loro contributo. Ecco i sei gruppi e i loro coordinatori:

1 - Sicurezza, rispetto della legalità, degrado e progetto immigrati: coordinatore Emiliano Poli

2 - Sanità e stato sociale: coordinatore Graziano Cioni

3 - Urbanistica-Ambiente-Mobilità-Centro storico-Periferie: coordinatore Fabio Mazzanti

4 - Lavoro e impresa: coordinatrice Sandra Bianchini

5 - Arte, Cultura, Turismo, Sport: coordinatrice Anna Maria Castelli

6 - Area Metropolitana e servizi pubblici: coordinatrice Tea Albini

Collaborerà dal punto di vista tecnico al coordinamento del lavoro dei gruppi Luciano Pallini, economista, in passato sindaco di Pistoia. Pallini, laureato presso la facoltà di economia e commercio di Firenze, si è dedicato dal 1988 ad attività di ricerca economica, di assistenza per politiche di sviluppo locale e di consulenza alle imprese. Presiede l'associazione E.S.T. Economia Società Territorio, con sede a Venezia, che elabora progetti di sviluppo basati sulle risorse locali, in particolare i beni culturali.

I gruppi di lavoro sono aperti al contributo di tutti: chi vuole farne parte può scrivere all’indirizzo punteacapo@gmail.com indicando a quale gruppo di lavoro vuole partecipare, il proprio indirizzo mail e il numero di telefono. 

Già in calendario i primi dibattiti pubblici che si svolgeranno lunedì 11 giugno e lunedì 25 giugno sui temi della sicurezza e della sanità.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it