Indietro

Non solo Louvre, scoperte altre due Gioconde

Lo storico dell'arte Roberto Manescalchi ha presentato la sua scoperta fatta nel convento dell’Ordine dei Servi di Maria Santissima Annunziata

FIRENZE — Le Gioconde sono tre, non c'è solo quella di Leonardo custodita al museo del Louvre di Parigi. Le altre due Gioconde sarebbero state affrescate in forma di angeli da Morto da Feltre, allievo di Leonardo che affrescò, come scrisse Giorgio Vasari, "un vano di una spalliera...per mastro Valerio dé Servi". 

Questi affreschi che riproducono Lisa Gherardini, la modella utilizzata da Leonardo per dipingere la Gioconda, sono stati ritrovati nel convento dell’Ordine dei Servi di Maria Santissima Annunziata a Firenze dallo storico dell'arte Roberto Manescalchi.

Dalla scoperta dei due affreschi con il volto della Monna Lisa Manescalchi si è poi dedicato per tredici anni allo studio della Gioconda e questi risultati sono stati raccolti nel libro “Gioconda”, presentato dall'autore in Consiglio regionale.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it