Indietro

"La politica ora è come il Truman show"

Lo ha detto Matteo Renzi partecipando a "Hubble, lo spazio delle idee", organizzato dalla Fondazione Cultura Democratica in collaborazione con il Pd

FIRENZE — Oltre 1.600 ragazzi hanno preso parte alla Fortezza da Basso a Hubble, lo spazio delle idee, l'evento fortemente voluto in Toscana dalla consigliera regionale Monia Monni che ha inaugurato il progetto nazionale promosso dalla Fondazione Cultura Democratica in collaborazione con i gruppi parlamentari del Pd alla Camera e al Senato.

L'iniziativa è stata suddivisa in due momenti: al mattino i giovani hanno preso parte a 24 tavoli tematici insieme ad esponenti del mondo politico, accademico e dell’impresa per elaborare idee e proposte per l’Italia e l’Europa in vista della nuova legislatura. Le proposte saranno presentate in Senato il primo dicembre.

Moltissime le tematiche affrontate: lavoro e professioni; impresa e start-up; economia circolare e sostenibilità; finanza e mercati; Mezzogiorno; Istruzione, Università e Ricerca; cultura; ambiente ed energia; agricoltura e made in Italy; sport; qualità della regolamentazione; pubblica amministrazione; pari opportunità; infrastrutture e trasporti; telecomunicazioni e digitale; sanità; smart cities; giustizia civile; giustizia penale e antimafia; turismo; sicurezza e integrazione; istituzioni europee; flussi migratori e cooperazione internazionale; sicurezza e difesa comune europea.

Nel pomeriggio i giovani innovatori si sono confrontati con il segretario del Partito Democratico Matteo Renzi, invitato a prendere parte a quattro InnovationTalks su temi strategici quali lavoro, welfare, made in Italy e smart cities. Su questi argomenti la Fondazione Cultura Democratica ha sviluppato, attraverso workshop territoriali in tutta Italia, delle vere e proprie proposte di legge che saranno depositate in Parlamento.

"Siamo circondati da una sorta di cappa come il protagonista del film The Truman Show - ha dichiarato Matteo Renzi nel suo intervento - La politica italiana sembra essere in questa fase, vittima del proprio chiacchericcio e della propria autoreferenzialità. Io sto facendo uno straordinario viaggio in treno ma in questo giorni uscivo sui giornali solo con gli effetti di una mozione su Bankitalia. Questo non è solo il tempo delle fake news. Cari giornalisti, questa è la notizia di oggi: qui ci sono ragazze e ragazzi, donne e uomini di ogni parte del paese che stanno cercando di capire, che mettono in discussione il lavoro dei parlamentari".

"In Italia bisogna dare più occasioni ai cervelli, fare di più per i cervelli - ha proseguito Renzi - Non è accettabile la retorica che dice 'o te ne vai o non sei un cervello', come se chi rimane qui e fonda realtà di successo possa essere considerato un incidente della storia. Se io sono diventato presidente del Consiglio a 42 anni vuol dire che l'Italia è un paese in cui tutto è possibile".

Nel suo intervento Matteo Renzi ha parlato anche delle pensioni, proponendo "di allargare le maglie all'Ape" e "dare incentivi tosti a chi vuole assumere".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it