Indietro

Bruciò tre volte l'auto della ex, pena dimezzata

Il fiorentino insieme al suo braccio destro pratese minacciò più volte una ragazza. Le accuse risalgono a fatti avvenuti nel 2015

FIRENZE — L'ex fidanzato di 50 anni di Prato e il braccio destro di 32, fiorentino, erano stati accusati di stalking nei confronti di una donna di 37 anni di origine straniera ma residente nell'area fiorentina.  

I due avevano più volte minacciato la donna e danneggiato i suoi beni. Per tre volte le avrebbero bruciato l'auto mentre in altri due casi le avrebbero nascosto droga nella vettura avvertendo poi la polizia.

In primo grado l'ex era stato condannato a quattro anni e due mesi, il braccio destro a cinque anni.

Il 32enne sarebbe l'esecutore materiale di questi atti e, insieme al 50enne, è accusato anche di rapina, minacce, lesioni e calunnia.

In appello l'ex ha visto scendere la pena a due anni e quattro mesi, il braccio destro a tre anni.

Il collegio presieduto da Alessandro Nencini ha derubricato l'accusa di stalking (sostenendo che la donna non avrebbe vissuto come minacce gli episodi subiti), e quella per la droga.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it