Indietro

Vannucci nuovo direttore dell'Ars

La commissione sanità del Consiglio regionale ha dato il via libera alla nomina. Andrea Vannucci ha 64 anni ed era già membro dell'Agenzia regionale

FIRENZE — La commissione Sanità, presieduta da Stefano Scaramelli (Pd) ha espresso parere favorevole vincolante alla nomina di Andrea Vannucci a direttore dell’Agenzia regionale di Sanità.

Il voto è stato espresso a maggioranza: favorevoli i consiglieri del gruppo Pd, contrario il Movimento 5 stelle, astenuti Lega nord e Forza Italia.

 Vannucci, 64 anni, da oltre quattro anni coordinatore dell’Osservatorio per la qualità e l’equità della stessa Agenzia regionale, è stato sentito questa mattina dalla commissione prima dell’espressione di voto e ha illustrato in sintesi le priorità di azione nel nuovo incarico.

“Il supporto che può dare un’Agenzia come la nostra è nella valutazione dell’impatto delle scelte - ha spiegato Vannucci - Per rispondere alla sfida della sostenibilità, che accomuna tutti i sistemi sanitari d’Europa, bisogna essere in grado di mantenere non soltanto l’universalismo, ma anche cure all’altezza. Il ruolo dell’Ars com’era stato pensato all’inizio è già superato: non più solo osservatorio, ma una presenza attiva già nella fase della programmazione e della pianificazione”.

“L’Ars, dunque, può svolgere un ruolo in termini di valutazioni sanitarie delle azioni di governo, anche a beneficio della popolazione - ha osservato il presidente Scaramelli - Una analisi zona per zona, territorio per territorio, a supporto e garanzia delle politiche messe in campo. Possiamo prenderlo come un impegno, obiettivo principale della nuova collaborazione che auspico per i prossimi anni”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it