Indietro

Tumori, la Fondazione Ispro moltiplica gli sforzi

Nel 2018 gli eventi di divulgazione scientifica hanno permesso di attivare una borsa di studio su oncologia e sport e di raccogliere fondi per la ricerca

FIRENZE — A un anno dalla nascita della Fondazione Ispro, la Regione Toscana intende promuovere e far conoscere ancora di più l'attività del soggetto che ha come obiettivi la raccolta di fondi contro il cancro e il sostegno alle attività dell'ISPRO, nato nel 2018 dalla fusione tra Istituto Toscano Tumori e Istituto per la prevenzione oncologica ISPO. L'assessore regionale alla salute Stefania Saccardi ha ricordato i traguardi già raggiunti tra iniziative di divulgazione scientifica in tutta la regione ed eventi come il trofeo Terra Mare dello Yacht Club di Punta Ala che ha permesso di attivare nel 2018 una borsa di studio sui temi di oncologia e sport.

Il direttore di ISPRO Gianni Amunni ha ricordato che la Fondazione nata per sostenere l'istituto ha enormi potenzialità in una regione animata da una grande volontà di sostenere la sanità pubblica e la ricerca oncologica con degli scopi ben definiti elencati dal direttore di ISPRO Gianni Amunni: "Promuovere la prevenzione, gli stili di vita, la ricerca e sensibilizzare ai corretti stili di vita"

Nel 2019 sono già in fase di programmazione nuove iniziative in aggiunta a quelle già rodate, come la corsa podistica IsproRun che si svolgerà a Firenze entro la fine dell'anno.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it