Indietro

Toscana paradiso di parrucchieri ed estetisti

Una ricerca di Cna ha registrato un'impennata nella crescita del comparto bellezza che conta 10mila imprese. L'abusivismo, però, è sempre in agguato

FIRENZE — Diecimila imprese e trentamila addetti in Toscana che così si piazza al quinto posto in Italia tra le regioni in cui ci sono più parrucchieri, estetisti, centri benessere oltre a manicure e pedicure. A dirlo è una ricerca di Cna Toscana che svela anche come, a livello nazionale, nel solo 2017 il comparto della bellezza abbia registrato un aumento dei consumi pari al 2 per cento che tradotto in ricavi significa 236 milioni di euro. 

Se però da un lato il portavoce toscano degli acconciatori Massimiliano Peri spiega che il comparto "è quindi una componente importante dell'economia regionale", dall'altro Daniela Vallarano, portavoce toscana delle estetiste Cna, mette in guardia da un pericolo che è sempre dietro l'angolo: l'abusivismo. Si tratta, spiega di  "un problema grave per le attività legate alla bellezza: ognuna delle nostre imprese ha come concorrente un acconciatore o un'estetista o una manicure o pedicure invisibile al fisco". 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it