Indietro

"Tornano i voucher? Il Pd vuole le elezioni"

Duro posto di Enrico Rossi, presidente della Toscana e fondatore di Articolo Uno-Mdp sul reinserimento del mezzo di pagamento proposto dal Governo

FIRENZE — Dopo l'abolizione del contestatissimo metodo di pagamento contro il quale la Cgil aveva anche convocato un referendum che si sarebbe dovuto tenere proprio domani, il vuoto lasciato dai voucher potrebbe essere riempito con le misure inserite nella bozza di emendamento presentato ieri in Commissione Bilancio alla Camera: si parla di libretto di famiglia e di contratto occasionale

A spiegare che non si tratta di voucher ma di strumenti destinati a regolare il lavoro occasionale è stata la ministra per i rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro. La cosa, però, non è stata lo stesso presa bene in casa Articolo Uno-Mdp che da subito si è opposto all'introduzione dei nuovi sistemi e che, per voce di Arturo Scotto, ha fatto sapere che voterà contro l'emendamento del Pd. 

Una linea che trova d'accordo il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, tra i fondatori di Articolo Uno-Mdp. Rossi lo ha detto in un post su Facebook nel quale ha scritto: "Se il governo va avanti sui nuovi voucher, che somigliano ai vecchi che aveva tolto per paura del referendum, è evidente che il Pd vuole andare alle elezioni in autunno nel segno di uno scontro con i sindacati e la sinistra".  "Articolo Uno - ha poi detto Rossi - fa bene a dare battaglia perché non si può accettare che si prendano in giro milioni di cittadini che avevano chiesto un referendum per abolire i voucher".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it