Indietro

Il Tar annulla la Via per il rigassificatore

Nel decreto di Via era stata dichiarata la compatibilità ambientale del nuovo impianto di Rosignano. Gli ambientalisti: "Azzerato l'intero progetto"

FIRENZE — Il Tar del Lazio ha annullato il decreto di Via (valutazione di impatto ambientale) con cui il Ministero dell'Ambiente aveva sancito la compatibilità ambientale del nuovo rigassificatore di gas naturale liquefatto che la Edison vorrebbe costruire nell'area industriale della Solvay.

A dare la notizia le associazioni che avevano impugnato il decreto, Comitato del No, Wwf Toscana e Forum ambientalista.

Secondo le associazioni, l'annullamento del decreto di Via comporterebbe l'azzeramento dell'intero progetto di Edison.

"Il Tar del Lazio ha messo in evidenza che la Regione Toscana aveva espresso parere negativo alla realizzazione dell'impianto - spiegano le associazioni - perchè in contrasto con il piano di indirizzo eergetico regionale".

La vicenda sta andando avanti da nove anni.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it