Indietro

Strage Erasmus, "archiviazione inaccettabile"

Il ministro Marco Bussetti

Lo ha detto il ministro dell'istruzione Marco Bussetti a tre anni dall'incidente in Catalogna in cui morirono 13 studentesse, tre delle quali toscane

FIRENZE — Il ministro dell'istruzione Marco Bussetti ha ricordato in un post su Facebook la tragedia del bus in Catalogna avvenuta il 20 maggio del 2016 in cui morirono tredici studentesse in Erasmus. Tra loro c'erano anche le toscane Elena Maestrini, Valentina Gallo e Lucrezia Borghi. Una settimana fa, per la terza volta, il tribunale spagnolo la archiviato l'inchiesta aperta sull'incidente stradale. 

"Sono trascorsi 3 anni dal quel tragico 20 maggio 2016 in cui 13 studentesse impegnate nel progetto Erasmus morirono per un incidente stradale. Sette di loro erano italiane. L'archiviazione dell'inchiesta da parte della magistratura spagnola è un colpo durissimo per le famiglie delle vittime e per tutti noi. Una decisione inaccettabile e incomprensibile. Vogliamo sapere cosa è successo. Mi stringo intorno ai genitori e ai parenti delle ragazze strappate alla vita troppo presto", ha scritto il ministro

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it