Indietro

Stage all'estero, la Toscana mette il turbo

Stanziati dalla Regione oltre 800mila euro per due bandi destinati agli studenti degli istituti professionali e dei tecnici

FIRENZE — Stage all'estero per gli studenti delle scuole professionali e imprese didattiche da costituire nelle scuole. Sono questi i cardini della delibera approvata dalla giunta regionale, illustrata dall'assessore all'istruzione e al lavoro Cristina Grieco a Firenze, che prevede uno stanziamento di 855mila euro per due bandi di prossima pubblicazione finalizzati a sviluppare le soft skills, cioè le competenze trasversali indispensabili per affrontare il mercato del lavoro. Nel 2018 sono state finanziate 8 scuole per gli stage transnazionali e 11 scuole per le imprese didattiche negli istituti tecnici e professionali.

L'assessore Grieco ha spiegato che "i due avvisi saranno riaperti al fine di aumentare le opportunità di sviluppo delle soft skills dei giovani attraverso interventi di tipo duale anche in ottica europea". 

Il punto di forza degli stage all'estero sta nei contesti di apprendimento sul campo, 'on the job' e nella nuova edizione si potranno rivolgere anche agli studenti dei percorsi triennali di Istruzione e Formazione Professionale realizzati dalle agenzie formative. Le esperienze formative rientrano nel progetto Giovanisì per l'autonomia dei giovani della Regione Toscana. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it