Indietro

Bomba a scuola, un falso ordigno che sembra vero

La scatola trasparente era stata lasciata vicino all'Istituto scolastico Rossini. All'interno una falsa bomba che ha destato molta preoccupazione

FIRENZE — Sembrava vera, i fili elettrici, i candelotti, ma alla fine era un falso ordigno esplosivo. La scatola trasparente è stata abbandonata vicino alla scuola materna e elementare Rossini a Firenze. Sul posto gli artificieri e i cani antiesplosivo e nel mentre è stata evacuata la scuola.

La scatola trasparente non conteneva materiale esplodente né inneschi, ma i carabinieri ritengono che possa essersi trattato di un atto a scopo dimostrativo. All'interno erano posizionati alcune spirali di rame assemblate con cartoni e colla con due palline da ping pong e finti collegamenti elettrici.

Il contenitore è stato fatto saltare dagli artificieri. Sul posto, oltre agli artificieri, anche i vigili del fuoco.

Fotogallery


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it