Indietro

Un pacchetto scuola da venti milioni

Lo ha annunciato l'assessore all'istruzione Cristina Grieco. Via libera ai finanziamenti per potenziare gli istituti tecnici e professionali

FIRENZE — Venti milioni per il potenziamento degli istituti tecnici e professionali e per i progetti educativi sui territori dei comuni toscani. E' l'impegno di finanziamento della Regione Toscana illustrato dal presidente Enrico Rossi e dall'assessore all'istruzione Cristina Grieco. Obiettivo, potenziare tutto il percorso di formazione dalla qualifica triennale nelle scuole o negli organismi formativi accreditati fino al diploma e al post diploma. 

Un provvedimento che punta alla riduzione della dispersione scolastica che già in Toscana ha raggiunto risultati importanti: in pochi anni il tasso di dispersione è passato dal 17 per cento al 10,9 per cento lo scorso anno, a fronte di un obiettivo europeo per il 2020 che punta al 10 per cento.

"La dispersione - ha detto l'assessore Grieco - rappresenta il primo passo verso l'esclusione sociale. Il risultato ottenuto a partire dall'inizio della legislatura, uno dei punti fondanti del Prs, è importantissimo e ci pone in linea con le più avanzate regioni europee".

Altri sei milioni di euro serviranno invece a finanziare i progetti educativi da attuare sui singoli territori dei Comuni che devono presentarli con le scuole per raggiungere gli obiettivi stabiliti dalla Regione. Tra questi l'inclusione degli alunni con disabilità e degli alunni di lingua e cultura diversa, il contrasto alla dispersione scolastica e l'orientamento. Il finanziamento copre tutto il percorso educativo degli alunni.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it