Indietro

Il Treno della Memoria a occhi chiusi

Sharon Quaceci, liceo artistico Sismondi Pescia
Sharon Quaceci, liceo artistico Sismondi Pescia

Una quindicina di studenti raccontano la loro esperienza nei campi di sterminio di Birkenau e Auschwitz, chiudendo gli occhi e vedendo cosa appare

FIRENZE — Il Treno della Memoria della Regione Toscana è giunto alla undicesima edizione. Dal 20 al 24 gennaio 550 studenti hanno partecipato al viaggio organizzato per visitare i campi di sterminio di Birkenau e Auschwitz.

Durante il viaggio di ritorno è stato chiesto loro di chiudere gli occhi e raccontare cosa vedevano ripensando a quelle visite nei campi.

Nel video qua sotto una quindicina di loro spiega cosa li ha impressionati e colpiti.

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it