Indietro

Il Cristo dell'Amiata visto da Cristicchi

Eugenio Giani e Simone Cristicchi

"Il secondo figlio di Dio" di Simone Cristicchi presentato in Consiglio regionale. La storia di David Lazzaretti nato ad Arcidosso nel 1834

FIRENZE — Simone Cristicchi ha raccontato l’incredibile storia di David Lazzaretti, il mistico ed eretico cristiano nato ad Arcidosso nel 1834, che all’alba delle prime pulsioni repubblicane in Europa fondò la chiesa giurisdavidica. Il libro del cantautore, attore e scrittore romano, intitolato “Il secondo figlio di Dio. Vita, morte e misteri di David Lazzaretti, l’ultimo eretico”, è stato presentato venerdì prossimo 24 marzo alle ore 16, nella sala Gonfalone di palazzo del Pegaso. 

Oltre all’autore, è intervenuto il presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani

David Lazzaretti nacque nel 1834 ad Arcidosso, da una famiglia di contadini. Barrocciaio per necessità, fin da ragazzo venne assalito da febbri e visioni mistiche che lo portarono ad elaborare un personalissimo percorso spirituale. La sua predicazione richiamò tra la Toscana e la Sabina migliaia di persone, che vivevano in una comunità che si rifaceva alle prime esperienze solidaristiche cristiane. Se da una parte fu perseguitato dalla legge e considerato un pazzo sovversivo, dall’altra conquistò seguaci e protettori tra nobili e intellettuali e alti prelati – anche in Francia, dove vennero pubblicato i suoi libri – godendo del sostegno sia di don Bosco sia di Pio IX.

Ma il suo messianesimo mise in allerta sia la Chiesa di Roma che il neonato Stato Italiano. Il 18 agosto del 1878 la pallottola di un carabiniere pone fine alla sua esistenza, mentre era alla testa di una processione di oltre tremila persone.

Simone Cristicchi (Roma, 1977) è cantautore e attore. Ha pubblicato diversi album di successo e vinto il Festival di Sanremo con la canzone Ti regalerò una rosa. Con Mondadori ha pubblicato Centro d’Igiene Mentale (2007), Mio nonno è morto in guerra (2012) eMagazzino18 (2014). In teatro, in veste di autore e attore, ha portato in scena, tra gli altri, gli spettacoli Li romani in Russia, Mio nonno è morto in guerra e Magazzino18. (cem)

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it