Indietro

Gli autoritratti del Vasariano tornano agli Uffizi

Entro il 2017 il nucleo principale della collezione lascerà il Corridoio e sarà esposto nelle sale del piano nobile della Galleria

FIRENZE — Ad annunciarlo è il direttore Eike Schmidt in un'intervista all'agenzia Ansa. Prende quindi corpo e si comincia a parlare di date per il nuovo allestimento voluto dal soprintendente tedesco degli Uffizi in carica da pochi mesi.

Le 50 opere più importanti fra quelle che attualmente sono nel Corridoio Vasariano (il passaggio che collega gli Uffizi a Palazzo Pitti passando sopra il Ponte Vecchio) faranno quindi il loro ingresso nell'edificio principale del museo oppure vi faranno ritorno entro pochi mesi. Fra queste, gli autoritratti di Rembrandt, Raffaello e Pistoletto. Altri autoritratti saranno invece esposti a rotazione mentre nel Corridoio potrebbero trovare posto sculture romane e affreschi staccati.

L'operazione rientra a pieno titolo nel progetto Grandi Uffizi, il programma di ampliamento del museo avviato dieci anni fa e attuato finora al 60 per cento.

Terminati i lavori al primo e al secondo piano del complesso, dopo l'estate inizieranno quelli al piano terra per organizzare gli spazi destinati al bar, al ristorante, al bookshop, a un auditorium, alla sala che accoglierà il Ratto delle Sabine dalla Loggia dei Lanzi e a quella per gli arazzi medicei.

Schmidt ha deciso di allungare anche l'elenco dei capolavori che non possono essere prestati nè spostati dal museo.  Attualmente sono una trentina, fra cui l'Annunciazione di Leonardo da Vinci e il Tondo Doni di Michelangelo. "Stiamo lavorando con il comitato scientifico - ha detto il direttore - Potremmo aggiungere all'elenco un'altra ventina di opere ma non di più".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it