Indietro

Ex sindaco assolto dall'accusa di corruzione

Elismo Pesucci, ex sindaco di Campagnatico, era stato arrestato nel 2009. Otto anni dopo il giudice ha decretato: "Il fatto non sussiste"

FIRENZE — Ha dovuto affrontare tre mesi di carcere, tre mesi ai domiciliari e cinque mesi di divieto di dimora nel Comune di cui era stato primo cittadino. E il tutto per arrivare, otto anni dopo, ad essere assolto dall'accusa di corruzione perchè "il fatto non sussiste".

Il protagonista è Elismo Pesucci, l'ex sindaco coinvolto in un'inchiesta avviata nel 2007 su un presunto comitato d'affari che avrebbe gestito dall'interno dell'amministrazione comunale di Campagnatico l'affidamento degli appalti.

Dieci anni dopo l'inizio delle indagini, al termine del lungo processo, Pesucci è stato assolto, come peraltro aveva richiesto anche il pm.

"Dopo dieci anni rivedo la luce - ha commentato Pesucci - Hanno ammazzato me e la mia famiglia. Grazie al lavoro dei miei legali la verità è venuta a galla".

La notizia è stata pubblicata stamattina sui quotidiano Il Tirreno e La Nazione.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it