Indietro

Divieto di accendere fuochi per tutto settembre

Prorogato fino al 30 settembre il divieto assoluto di abbruciamenti di foglie e residui vegetali per impedire il divampare degli incendi

FIRENZE — E' stato prorogato di altri 15 giorni il divieto assoluto di accensione di fuochi per bruciare le foglie e i residui vegetali su tutto il territorio regionale. Fino al 30 settembre, dunque, niente abbruciamenti per limitare il rischio che divampino nuovi incendi. Solo ieri sono stati  tre i roghi divampati in Toscana: due nel grossetano e uno in Versilia. 

Non si potranno accendere nemmeno fuochi nel bosco ad eccezione di quelli per la cottura di cibi in bracieri e barbecue situati nelle abitazioni o nelle aree attrezzate. 

La ragione della proroga sta nelle indicazioni che arrivano dal Consorzio Lamma secondo il quale è in arrivo un periodo di alta pressione con bassa probabilità di pioggia fino alla fine del mese e con temperature superiori alla norma almeno fino al 20 settembre. 

Chiunque avvisto un incendio lo deve comunicare alla Sala operativa regionale 800 425 425 o al 115 dei Vigili del Fuoco. Il mancato rispetto del divieto prevede che scattino le sanzioni previste dalla legge. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it