Indietro

Coppia rapinata, un carabiniere tra gli arrestati

Il militare è stato arrestato a seguito di accertamenti scaturiti da una indagine su una rapina ai danni di una famiglia residente in città

FIRENZE — I carabinieri di Prato hanno arrestato un militare, loro collega, con l'accusa di essere il basista di una rapina avvenuta la scorsa primavera ai danni di una famiglia di origini cinesi. La misura di custodia cautelare in carcere è scattata nei confronti del carabiniere e di altre due persone, due venditori ambulanti.

La rapina risale a maggio scorso e nel mese di luglio tre persone sono finite in manette con l'accusa di essere stati gli esecutori materiali del colpo. I tre, italiani e originari della Campania, finsero di essere dei carabinieri e sotto la minaccia di un'arma giocattolo si fecero consegnare 11mila euro.

I carabinieri del reparto investigativo di Prato a seguito di ulteriori indagini sono giunti anche al fermo odierno dei tre accusati di aver ideato il colpo facendo da basisti per gli esecutori.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it