Indietro

Il Consiglio regionale ricorda l'Olocausto

Seduta solenne in consiglio regionale dedicata alla giornata della Memoria delle vittime delle deportazioni nazi-fasciste nei campi di sterminio

FIRENZE — Il Consiglio regionale ha onorato la memoria della Shoah. "Quest'anno, per il Giorno della Memoria, abbiamo voluto valorizzare l'esperienza di cui la Regione tutta si sente, con sobrietà, orgogliosa: l'esperienza del Treno della Memoria, giunta all'11esima edizione, che ogni volta porta gli studenti toscani a vivere i luoghi dell'Olocausto, Auschwitz in Polonia". 

Queste le parole del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, aprendo stamani la seduta solenne dell'Assemblea toscana per le celebrazioni del Giorno della Memoria 2019. 

"Non c'è esperienza che tocca di più - ha aggiunto Giani, parlando del viaggio degli studenti toscani - ed è importante che questo avvenga per questi ragazzi, nostro futuro, che vivono oggi un'epoca di negazionismo". 

Insieme all'intervento dell'assessore alla presidenza Vittorio Bugli, l'intervento al centro della mattinata sarà, ha spiegato Giani, quello di Ugo Caffaz, consigliere per le politiche della memoria della Regione Toscana e tra gli organizzatori e ideatori del Treno della Memoria.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it