Indietro

Bomba esplode in faccia a un artificiere

Il poliziotto stava ispezionando l'involucro trovato davanti a una libreria che fa riferimento a CasaPound. Ora rischia di perdere un occhio

FIRENZE — L'esplosione è avvenuta intorno alle 5.30 di stamattina davanti alla libreria di via Leonardo Da Vinci che fa riferimento al movimento Casa Pound.

A trovare l'involucro sospetto è stata una pattuglia della polizia. Appena lo hanno visto, gli agenti hanno capito subito che il pacco non poteva essere, per dimensioni e forma, un petardo rimasto a terra dopo i festeggiamenti della notte di San Silvestro. L'involucro in cui si trovava era confezionato con carta o stoffa.

Gli artificieri sono stati chiamati subito sul posto per l'ispezione e il disinnesco ma l'ordigno è esploso e uno di loro è rimasto seriamente ferito al volto e alle mani. Ora è ricoverato a Careggi e rischia di perdere l'occhio destro. Gravemente compromessa anche una mano. Non è comunque in pericolo di vita

L'ordigno "è sicuramente di natura politica in relazione all'obbiettivo e alle caratteristiche del manufatto", spiega la polizia. Le indagini sono già scattate. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it