Indietro

Arriva il grande gelo, disagi fino a domenica

Termometri in picchiata con allerta per il ghiaccio sia in pianura che sui monti e sulla costa. Neve a bassa quota in Mugello, Casentino e Valtiberina

FIRENZE — Inverno 2019 sempre più rigido: a partire da stanotte e per almeno tre giorni, una nuova pertubazione e correnti fredde in quota faranno abbassare notevolemente le temperature in tutta Italia, Toscana compresa. Nelle regioni settentrionali tirerà anche un gran vento di burrasca e ovunque sono previste nevicate anche a bassa quota. Le temperature rimarranno molto basse almeno fino a domenica, il primo giorno in cui è previsto un rialzo.

Per quanto riguarda domani, giovedì 10 Gennaio, i previsori del Lamma annunciano in Toscana cielo sereno o poco nuvoloso salvo qualche velatura. Tra il tardo pomeriggio e la sera nuvole si addenseranno nelle zone montane, soprattutto nell'alto Mugello, nel Casentino e in Val Tiberina, con possibilità di debole neve/nevischio oltre i 300-400 metri di quota. 

I venti saranno deboli settentrionali, moderati sull'Arcipelago; i mari mossi ma in attenuazione.
Temperature minime in calo con diffuse gelate (localmente anche sulla costa), massime in ulteriore diminuzione, in particolare sui rilievi. Oltre i mille metri il termometro rimarrà costantemente al di sotto dello zero.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it