Indietro

Il Salvator Mundi di Leonardo va all'asta

Un particolare del Salvator Mundi (foto da Wikipedia)

Si tratta dell'ultima opera realizzata dal genio vinciano che ancora appartiene a un privato. Asta da Christie’s, costo intorno a 85 milioni di euro

NEW YORK — Il Salvator mundi è un dipinto a olio su tavola di 66 per 46 centimetri, attribuito a Leonardo da Vinci e risalente al 1499 circa. Per molto tempo l'attribuzione del dipinto è stata dubbia mentre adesso è stata confermata da quattro studiosi internazionali, con pareri unanimi.

L'opera è conservata in una collezione privata negli Usa. Ancora per poco perché quest'opera, che sarebbe l'ultima di Leonardo detenuta da un privato, andrà all'asta il 15 novembre da Christie’s a New York.

Il dipinto rappresenta Gesù Cristo che con la mano destra benedice e con quella sinistra regge un globo trasparente. 

Si presume che sarà battuto per una cifra vicina o superiore ai 100 milioni di dollari, 85 milioni di euro.

L'ultima compravendita del Salvator Mundi risale al 2013 quando un collezionista lo ha acquistato per 75 milioni di dollari. L'ultima volta in cui lo si è potuto ammirare pubblicamente è stato a cavallo tra il 2011 e il 2012, alla National Gallery di Londra.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it