Indietro

Emittenza locale in crisi, attenzione massima

Incontro fra l'Associazione Stampa Toscana e il Corecom sulle difficoltà del settore delle televisioni locali in Toscana

FIRENZE — “L’attenzione sull’evoluzione della crisi del settore delle televisioni locali è massima sia da parte del Corecom che da parte dell’Associazione Stampa Toscana, con cui abbiamo condiviso oggi un percorso che prevede la sollecitazione di interventi urgenti da parte della Regione Toscana, un censimento sullo stato di salute delle imprese di informazione che operano sul nostro territorio, con particolare attenzione alla copertura territoriale e alle condizioni contrattuali degli occupati, e un monitoraggio sulla qualità produttiva delle tv locali, per far emergere l’eventuale presenza di scatole vuote”. Enzo Brogi, presidente del Corecom della Toscana, commenta così gli esiti dell’incontro che si è svolto questo pomeriggio con il presidente dell’Associazione Stampa Toscana, Sandro Bennucci.

“Ringrazio la sensibilità del Corecom e del suo presidente - ha dichiarato Bennucci - All’Ast preme soprattutto manifestare lo stato di disagio diffuso che regna nell’emittenza privata toscana, anche a causa del blocco dei contributi ministeriali. Condividiamo e siamo pronti a collaborare al censimento e al monitoraggio, anche attraverso i dati già in nostro possesso. Ma il punto essenziale per dare qualità all’emittenza televisiva e radiofonica locale, è un’attenzione mirata sull’occupazione. Come non si possono fare giornali senza giornalisti, non è possibile ottenere telegiornali e programmi di approfondimento senza operatori dell’informazione qualificati”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it