Indietro

Escluse le liste di FN e Partito Comunista a Prato

La commissione elettorale ha bocciato le due liste con i candidati sindaci alle comunali del 26 maggio per irregolarità nella raccolta delle firme

PRATO — La commissione elettorale del Comune di Prato ha deciso l'esclusione delle liste di Forza Nuova e del Partito Comunista dalle prossime elezioni amministrative del 26 maggio. Con le liste sono stati esclusi anche i candidati a sindaco ad esse collegati, rispettivamente Massimo Nigro ed Enrico Zanieri. 

Secondo la commissione sono state riscontrate irregolarità rilevanti nella raccolta delle firme a sostegno della candidatura. Al netto delle firme regolarmente raccolte, le firme non sono risultate sufficienti. 

A questo punto, quindi, la rosa dei candidati a sindaco per Prato si riduce a otto nomi. Questo l'ordine sorteggiato dalla commissione elettorale: il primo è Daniele Spada per il centrodestra, il secondo Emilio Paradiso per la Lega Toscana, il terzo Matteo Biffoni per il centrosinistra, il quarto Carmine Maioriello per il Movimento 5 Stelle, il quinto Aldo Milone per Prato libera e sicura, il sesto Mirco Rocchi per Prato in Comune, il settimo Roberto Daghini per i Comunisti pratesi e ottava Marilena Garnier con la sua Lista Civica. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it