Indietro

Dada Register, protesta contro i licenziamenti

I posti di lavoro a rischio sono una trentina. Le Rsu: "L'azienda va bene, questa è macelleria sociale per raggiungere maggiori profitti"

FIRENZE — Continua la mobilitazione dei lavoratori di Dada Register contro la ristrutturazione aziendale che prevede il taglio di trenta posti di lavoro.

Mentre nella sede dell'assessorato al lavoro era in corso un nuovo confronto fra i vertici del gruppo e i sindacati, alcune decine di lavoratori hanno manifestato con bandiere, cartelli e striscioni, supportati dai rappresentanti della Filcams Cgil (vedi fotogallery).

“L’abbiamo già definita più volte macelleria sociale, perché i soli fini che motivano questa azione sono il raggiungimento di maggiori profitti, per un’azienda che va bene e che non sta attraversando alcuna crisi - spiegano i rappresentanti dei dipendenti - L’unico obiettivo è tagliare i costi per rendersi più appetibile".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it