Indietro

Vermi nei piatti di due mense scolastiche

E' successo ieri alle elementari di Orentano e alla materna di Villa Campanile. La somministrazione dei pasti è stato bloccato in tutte le scuole

CASTELFRANCO DI SOTTO — Sarebbero state le maestre che, accorgendosi di vermi o larve di farfalle misti al farro servito ai bambini, hanno immediatamente bloccato il pranzo di ieri e dato l'allarme. Due casi accertati, alla scuola primaria Da Vinci di Orentano e alla materna di Villa Campanile, che hanno spinto l'azienda che fornisce il servizio a bloccare immediatamente la somministrazione dei pasti nelle restanti scuole del territorio e "salvare" così gli altri bambini dall'alimento contaminato.

Di quanto avvenuto sono stati presto informati genitori e sindaco. Gabriele Toti ha definito il caso "inaccettabile" e ha chiesto che si faccia piena luce sulla vicenda sia avviando una procedura interna, attraverso l'Azienda Speciale, mandataria del servizio mensa per il Comune, sia informando la Asl.

Dal canto loro, alcuni genitori pensano già di dare ai figli panini e cibo perché non mangino quanto servito loro a scuola.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it