Indietro

Strade dedicate a donne, il Tar boccia l'idea

A Campori, frazione di Castiglione Garfagnana, il Comune aveva intitolato otto strade a otto grandi donne, ma gli abitanti hanno fatto ricorso

CASTIGLIONE GARFAGNANA — Il Comune di Castiglione Garfagnana lo scorso febbraio aveva cambiato la toponomastica della piccola frazione di Campori, intitolando le vie a nomi illustri femminili: c'è la strada intitolata a Matilde di Canossa, quella a Maria Montessori, e poi a Artemisia Gentileschi, Rita Levi Montalcini, Ada Negri, Oriana Fallaci, Anna Frank e il parco dedicato a Frida Kaolo.

Ma il Tribunale amministrativo della Toscana ha ordinato la sospensiva del provvedimento al Comune, accogliendo il ricorso presentato dai 27 abitanti della frazione, in quanto mancherebbe un'autorizzazione prefettizia. Il provvedimento risulta quindi sospeso in attesa
della sentenza di merito fissata per gennaio 2020 e cartelli dovranno essere tutti rimossi.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it