Indietro

"I migranti? Mandiamoli sull'isola di Pianosa"

La proposta è stata lanciata dal sindaco di Capoliveri Barbetti in una lettera aperta su Fb al ministro degli interni Salvini

CAPOLIVERI — Al culmine della tensione governativa sulla questione immigrazione, il sindaco del Comune elbano di Capoliveri Ruggero Barbetti che è anche consigliere del Parco dell'Arcipelago Toscano, ha scritto una lettera aperta al ministro degli Interni Matteo Salvini proponendogli di trasferire i migranti in arrivo sulle coste italiane sull'isola di Pianosa, sistemandoli in quella che ha definito "una tendopoli organizzata in cui procedere velocemente alla selezione di coloro che hanno diritto all'asilo politico e di coloro che non ce l'hanno". La lettera è stata pubblicata sul profilo Fb del primo cittadino.

"Sull'isola oggi lavora già una piccola comunità di detenuti in semilibertà, che gestiscono l'unico albergo per pochi turisti oltre ad altre attività complementari - ha scritto il primo cittadino - A Pianosa si potrebbe quindi creare un centro di smistamento, dove vengano identificati e selezionati i nuovi profughi e i nuovi clandestini che siamo obbligati ad accettare. Così come avviene a Manus Island: l'isola della Papua Nuova Guinea dove l'Australia gestisce i migranti che arrivano dall'Indonesia".

Qui sotto il post integrale del sindaco Barbetti.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it