Indietro

La Toscana in Ue batte i pugni contro i tagli

Il Comitato delle Regioni ha approvato un emendamento di Enrico Rossi per evitare lo stop ai fondi per il sociale. In Toscana a rischio 150 milioni

BRUXELLES — Centocinquanta milioni di euro assegnati dall'Europa alla Toscana fino al 2020 destinati a imprese, lavoratori, infrastrutture e ambiente potrebbero sparire in caso di tagli ai fondi regionali da parte dell'Ue. Contro questa eventualità in occasione del Comitato delle Regioni in sessione plenaria al Parlamento Europeo è stato approvato un emendamento presentato dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. Obiettivo, mantenere la possibilità di usare questi fondi a livello regionale.

"Bisogna riequilibrare l'Europa delle nazioni con l'Europa democratica, dando più ruolo al Parlamento Europeo e alla Commissioni che dovrebbe avere meccanismi di elezioni più democratici e si dovrebbe dare anche un ruolo maggiore alle Regioni", ha detto Rossi. 

Nella sessione plenaria a Bruxelles, a cui ha preso parte anche il primo ministro del Portogallo Antonio Costa, è stato ribadito che all'Europa dei mercati e della sicurezza si deve affiancare l'Europa dei cittadini con meno tassazione sul lavoro e più politiche sociali. In questo, è stato detto le Regioni possono fare molto e la Toscana è tra quelle schierate in prima linea. 

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it