Indietro

Pettorina conficcata nella carne, cane torturato

foto Guardie Zoofile Earth

Le guardie zoofile hanno denunciato il proprietario di un cane trovato in condizioni pietose, sanguinante e aggressivo, le ferite ormai in necrosi

PRATO — Ha messo la pettorina al suo cane quando era un cucciolo di sei mesi e non gliel'ha più tolta. Il povero animale è quindi letteralmente cresciuto all'interno della pettorina che gli si è conficcata nella pelle provocandogli una profonda ferita nella zona sottoascellare, in alcuni punti già in necrosi.

L'orribile vicenda è stata scoperta dalle guardie zoofile di Earth dopo la segnalazione di una cittadina. Il cane, un meticcio di due anni e mezzo, si trovava in una piccola gabbia all'interno di un capannone, senza cuccia e in scarse condizioni igieniche. Alla vista delle guardie, si è dimostrato subito molto aggressivo ma solo togliendogli la pettorina è stato possibile scoprire l'ampia ferita che lo tormenta da anni, sanguinolenta e maleodorante.

Per il poprietario è quindi scattata la denuncia per maltrattamento di animali. Il cane, posto sotto sequestro penale e in affido giudiziale al canile di Prato, è stato invece portato in una clinica veterinaria per le cure necessarie.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it