Indietro

Alluvioni, tasse regionali verso la sospensione

Il consiglio regionale ha approvato all'unanimità una mozione presentata dal gruppo Piu' Toscana per sospendere i tributi regionali per l'anno scorso

FIRENZE — La mozione, firmata dal capogruppo di Più Toscana, Antonio Gambetta Vianna, chiedeva di intervenire sui tributi regionali dovuti nel 2014 da imprese e famiglie delle zone colpite dal maltempo ed è stata approvata con alcune modifiche per arrivare ad un voto unanime.

Adesso la mozione del consiglio dovrà essere recepita dalla giunta regionale per formalizzare la sospensione dell’Irap, delle addizionali regionali Irpef, delle tasse automobilistiche e di tutte le altre tasse regionali. Il provvedimento sarà valido per tutti i territori toscani colpiti da calamità naturali.

«Sono molto soddisfatto che questa mozione sia passata all’unanimità seppure con qualche modifica voluta dalla maggioranza - ha commentato Gambetta Vianna - Certo, non risolverà il problema del dissesto idrogeologico della Toscana ma almeno darà respiro alle aziende che sono state colpite duramente pochi giorni fa dal maltempo».

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it